Moby Dick

Moby Dick

di Herman Melville

Capolavoro della letteratura americana, narra i viaggi della baleniera Pequod, comandata dal capitano Achab, a caccia di capodogli e balene, in particolare dell'enorme balena bianca (in realtà un capodoglio) che dà il titolo al romanzo. Scritto con un'energia espressiva che s'innalza alla potenza di un richiamo biblico e con un linguaggio che rispecchia le esperienze autenticamente vissute dall'autore, con le riflessioni scientifiche, religiose, filosofiche ed artistiche del protagonista Ismaele, "alter ego" dello scrittore, nelle scene di caccia alla balena, rende il viaggio un'allegoria e al tempo stesso un'epopea epica, un'allegoria del destino dell'uomo e del suo perenne confronto con gli aspetti oscuri della Creazione.

Età di lettura: da 8 anni.